venerdì 18 novembre 2011

Audi A1: 5 porte e diventa Sportback



Audi A1 diventa anche 5 porte, e assume la denominazione Sportback (anche se a noi pare più sportiva l'Audi A1 3 porte).


La nuova auto sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Tokyo, mentre al Motor Show di Bologna farà il debutto ufficiale nel continente europeo. Le vendite sul mercato italiano partiranno dal 2012, ma Audi ha reso disponibili le prime immagini già oggi.

Audi A1 Sportback è lunga 3,95 metri – esattamente come la sorella a 3 porte – ma è leggermente più alta, per offire maggior spazio ai passeggeri posteriori.

Le motorizzazioni disponibili sulla nuova automobile Audi sono tutte ad iniezione diretta, sia i benzina TFSI, che i turbodiesel commonrail TDI. Si parte dal 1.2 TFSI da 86 CV, poi ci sono ben tre diversi 1.4 TFSI da 122, 140 e 185 CV, mentre i motori a gasolio sono dei 1.6 TDI da 90 e 105 CV.

Il 1.4 TFSI da 140 CV arriverà in un secondo momento, e sarà disponibile con la tecnologia “cylinder on demand”, che permette di utilizzare due soli cilindri, oppure tutti e quattro, a seconda delle necessità, attraverso la gestione delle valvole dei cilindri “su richiesta”.

Si prevede un sovrapprezzo di circa 700 euro rispetto alla versione a tre porte, il listino prezzi di A1 Sportback parte da 17.830 euro (prezzo chiavi in mano e IPT esclusa della versione 1.2 TFSI Attraction).

La versione 3 porte di Audi A1 non è stata un blockbuster (per usare un eufemismo) nel nostro paese: la sorella a 5 porte riuscirà a fare di meglio, attraendo i clienti più giovani (come vorrebbe il marchio del gruppo Volkswagen)?