domenica 4 settembre 2011

Fiat Freemont: 4x4 e cambio automatico ora disponibili


Dopo qualche mese di attesa, al Salone Internazionale di Francoforte finalmente debutterà la versione a trazione integrale del crossover Fiat Freemont di derivazione Dodge, denominato Freemont AWD (All Wheel Drive), che verrà messo in vendita nelle concessionarie a partire dal prossimo mese di ottobre.

Allo stesso tempo si rendono disponibili il motore di derivazione Chrysler Pentastar V6 benzina da 3,6 litri e il cambio automatico – anch'esso di origine Chrysler – a 6 marce, di serie sulle due versioni a quattro ruote motrici:
  • Fiat Freemont AWD 2.0 Multijet 170 CV,
  • Fiat Freemont AWD 3.6 V6 280 CV.

Il sistema di trasmissione 4x4 utilizzato da Fiat Freemont AWD è del tipo inseribile “on demand”, che trasmette coppia motrice (attraverso in giunto elettronico ECC - Electronically Controlled Coupling) alle ruote posteriori dell'automobile solo in caso di slittamento dell'avantreno, responsabile della trazione nella marcia normale. L'intervento del giunto elettronico è più flessibile e più preciso – a detta dei responsabili prodotto Fiat – di un giunto viscoso o di un differenziale Torsen, ed avviene nei casi di fondi a scarsa aderenza (a causa di fango, neve o ghiaccio) o per garantire all'auto della trazione aggiuntiva (ad esempio in curva, anche su fondi asfaltati).
Per quanto riguarda l'offerta commerciale, con il lancio di Freemont 4x4 Fiat introduce nella gamma un allestimento denominato All Included, che comprende interni di pelle, cerchi di lega leggera da 19”, navigatore satellitare con monitor touch screen da 8,4”, telecamera posteriore e barre longitudinali cromate sul tetto.

I prezzi di Fiat Freemont AWD non sono ancora stati ufficializzati da Fiat, ma in considerazione che il differenziale fra la trazione anteriore e quella integrale su Fiat Sedici vale 2.000 euro e che nel caso di Fiat Freemont la versione 4x4 è dotata di cambio automatico, crediamo che si possa ipotizzare un sovrapprezzo di 3.500 euro rispetto alle versioni a trazione anteriore, a parità di allestimento (il listino prezzi, pubblicato ad inizio novembre 2011, ha poi confermato le nostre ipotesi. Clicca qui per conoscere i prezzi di Fiat Freemont 4WD).
-->