mercoledì 27 febbraio 2013

Fiat 500 GQ: una vettura per uomini al Salone dell'Automobile di Ginevra


Anteprima mondiale al Salone dell'Auto di Ginevra (5-17 marzo, uno dei saloni dell'auto più importanti della stagione) per questa auto novità di Fiat, la Fiat 500 GQ, nata da un'operazione di co-marketing con il magazine maschile Gentleman's Quarterly (Condé Nast), una serie speciale caratterizzata da una colorazione bicolore grigio opaco/nero carbonio.

Fiat 500 GQ, serie speciale bicolore
Fiat 500 GQ, serie speciale in anteprima mondiale al Salone dell'Automobile di Ginevra
Commercializzata a partire da giugno 2013, la Fiat 500 GQ è basata sulla Fiat 500S, dalla quale si differenzia per la livrea a due colori, per le calotte degli specchietti retrovisori esterni cromate, cerchi in lega leggera da 16 pollici specifici della serie speciale GQ, logo “GQ” sul montante centrale, logo “500” sulle coppe ruote, liner estetico grigio e – per la sola versione 1.4 da 100CV – pinze dei freni color arancione.

Fiat 500 GQ, gli interni della serie speciale in anteprima mondiale al Salone dell'Automobile di Ginevra
Fiat 500 GQ, gli interni
L'esclusività di Fiat 500 GQ viene ripresa all'interno dell'auto, con il logo dedicato – in tinta arancione - posto sulla plancia e sui sedili in pelle con cuciture abbinate. La nuova selleria è stata sviluppata nell'ottica di offrire la miglior ergonomia possibile, garantendo al guidatore ed ai passeggeri comfort e personalità.

Completano il look interno della 'Gentlemen Car' la pedaliera sportiva con effetto alluminio e il pomello del cambio in pelle. Al motor show 2013 di Ginevra farà bella mostra di sé, assieme ad altri modelli, fra i quali la Fiat 500L Trekking (anteprima europea per la MPV Fiat).

La nuova Fiat 500 GQ – al pari della versione di origine 500S (vedi post del nostro blog auto) – è disponibile nella carrozzeria berlina e convertibile, e può essere equipaggiata con i motori a benzina 1.2 69CV, 0.9 TwinAir 85CV e 1.4 100CV, o turbodiesel common-rail 1.3 Multijet 95 CV (tutti i propulsori sono abbinati al cambio manuale).

-->