martedì 6 novembre 2012

Maserati Quattroporte: imponente ammiraglia


Uno dei brand chiave del piano industriale del Gruppo Fiat di Sergio Marchionne, improntato alla valorizzazione del Made in Italy, è Maserati, storico marchio che proprio oggi ha reso pubbliche le fotografie ufficiali della nuova Maserati Quattroporte, ammiraglia della casa di Modena.


La nuova Maserati Quattroporte 2013 su strada
La nuova Maserati Quattroporte 2013 su strada

L'imponente berlina sportiva verrà presentata ufficialmente al grande pubblico a gennaio al North American International Auto Show (NAIAS), vista l'importanza del mercato USA  per Maserati, e dovrà dare il “la” al piano che prevede una crescita fino a 50.000 automobili da vendere entro il 2015, grazie all'introduzione di altre novità auto: la nuova Maserati “Baby” Ghibli (uscirà nel 2013, come la Quattroporte) – che competerà nel segmento di Mercedes Classe E - e il SUV Levante (previsto per il 2014), oltre che al rinnovamento di GranCabrio e GranTurismo (2015).

Lo scorso anno Maserati ha immatricolato 6.159 auto, raggiungere la quota di 50 mila rappresenta un obiettivo estremamente ambizioso.

Non ci sono ancora i dettagli tecnici né le dimensioni di quest'ammiraglia, ma "molto più generosa nelle dimensioni rispetto alla Quattroporte precedente” è la formula utilizzata da Maserati. La Maserati Quattroruote attuale è lunga 5,1 metri, larga 1,44 m, ed ha un passo di 3,06 m. Il peso dovrebbe invece essere inferiore agli attuali 1.990 chilogrammi, grazie ad un largo uso di pannelli in alluminio e all'utilizzo di una nuova piattaforma in alluminio e acciaio.

Il motore è un'evoluzione dell'attuale V8 4.7 di produzione Ferrari (vedi il video caricato sulla playlist nuova Maserati Quattroporte 2013 del nostro canale YouTube), la potenza massima dovrebbe passare da 440 CV a 530 CV.

Il design della Quattroporte – che vuole essere sufficientemente sportivo per una Maserati e sufficientemente elegante per i mercati orientali (Cina, prima di tutto) – è stato elaborato al Centro Stile di Torino, da un team guidato da Lorenzo Ramaciotti.

La produzione inizierà nel gennaio prossimo, nello stabilimento Maserati di Grugliasco (Torino).

In bocca al lupo, Maserati, anche da parte del nostro blog motori!