domenica 18 novembre 2012

007 Skyfall: film o motor show?

Nel 50º anniversario di film dedicati all'agente speciale 007 – aka James Bond – il nuovo film della serie, dal titolo Skyfall (che vede l'attore inglese Daniel Craig protagonista nei panni dell'agente dell'MI6), risulta essere infarcito di marchi d'auto, oltre alla storica Aston Martin.

James bond ha sempre avuto un rapporto stretto con le auto (lo testimonia una esposizione organizzata nella patria dell'agente con licenza di uccidere), ma secondo un articolo pubblicato da Automotive News, oltre alla Aston Martin DB5, nella pellicola troviamo una lunga serie di marchi automobilistici: Land Rover, Audi, Jaguar, Kia e Volkswagen.


In particolare:
  • all'inizio del film la co-protagonista di Graig, Naomi Harris, guida una Land Rover Defender Double Cab all'inseguimento di un'Audi A5 (secondo l'ufficio stampa Audi si tratta di una TDI Quattro dotata di un motore diesel V6 da 3.0 litri);
  • Judi Dench (ovvero “M”, capo di Bond) viene scarrozzata da una Jaguar XF con autista (Jaguar fa parte dello stesso gruppo di Land Rover e Range Rover);
  • come anticipato da MSN cars lo scorso anno, la nuova Range Rove Evoque è apparsa nel film. Diverse Evoque sono visibili in secondo piano;
  • vetture Kia fanno una comparsata “vestite” da auto della polizia;
  • alcune Volkswagen Beetle (o Maggiolino che dir si voglia, il nuovo la Maggiolino Cabrio è in prossimità di lancio) cadono da un treno.
Per quanto riguarda l'Aston Martin (marchio che potrebbe a breve cambiare proprietario) in Skyfall ha fatto il suo rientro con una splendida DB5 (vettura prodotta dal 1963 al 1965, dotata di un motore sei cilindri in linea da 4.0 litri e 286 CV). La Casa britannica è stata vista in ben 11 dei 23 film dell'agente 007. 

Riguardo al ritorno della DB7, l'attore Daniel Craig si è dichiarato entusiasta nel corso della trasmissione TV Top Gear, dicendo di adorare le Aston Martin e di trovare particolarmente indicata la presenza di una DB5 in un film dove il personaggio creato da Ian Fleming “ritorna alle proprie radici e si confronta con i demoni del suo passato”.

In un futuro vedremo senz'altro più veicoli elettrici, fra i candidati figurano le Tesla Roadster e Model S , la Porsche 918 Spyder e la BMW i8.