venerdì 9 marzo 2012

Audi A3: terza generazione al debutto


Fra le auto più attese al Salone dell'Automobile di Ginevra c'è l'Audi A3, giunta alla terza generazione, auto che dovrà fronteggiare nuove e rinnovate concorrenti del segmento C premium, tutte presenti alla kermesse ginevrina.

Audi A3 incontra per la prima a Ginevra l'inedita Volvo V40, la Mercedes-Benz Classe A, completamente rinnovata, e la nuova BMW Serie 1.

-->
Per combattere quest'agguerritissima concorrenza, la nuova A3 si presenta dopo una drastica cura dimagrante, che la ha alleggerita fino a 80 chilogrammi. Ora la versione d'attacco – la 1.4 TFSI – è diventata il peso piuma della categoria, con una massa di solamente 1.175 kg.

Questo nonostante Audi A3 2012 sia cresciuta in lunghezza (ora raggiunge i 4,24 metri) e passo (2,60 metri), e larghezza (è di 1,777 m). Il bagagliaio ora è più capiente, con un volume di 365 litri (che possono diventare fino a 1.100 abbattendo i sedili).

Un altro punto di forza della nuova Audi A3 è la linea, ora più filante, tanto da raggiungere un Cx di 0,31, fra i migliori in circolazione.

Fra le motorizzazioni disponibili per A3, il summenzionato propulsore turbo ad iniezione diretta di benzina 1.4 TFSI da 122 CV, il fratello maggiore 1.8 TFSI S-Tronic (trasmissione a 7 rapporti) da 180 CV. L'offerta di motori turbodiesel commonrail al lancio sarà rappresentata dal 2.0 TDI S-Tronic Quattro da 150 CV, in seguito ci sarà anche un TDI 1.6 con diversi livelli di potenza.

I prezzi di listino dovrebbero partire da 21.600 euro, il lancio commerciale è previsto per la prossima estate.