mercoledì 15 febbraio 2012

Finanziamenti auto con maxi rata finale

Finanziamento Fiat 500L L0
I finanziamenti per le auto con maxi rata finale sono dei finanziamenti finalizzati all'acquisto rateale di una autovettura nuova o usata, che prevedono un piano di rimborso caratterizzato da rate iniziali molto più contenute e da una maxirata finale più alta.

Solitamente la maxirata finale corrisponde al reale valore della macchina al momento della scadenza del finanziamento auto, ma è possibile anche scegliere l'importo finale a partire da un minimo del 30% fino ad un massimo del 90% del costo del finanziamento.

Spesso i finanziamenti auto vengono richiesti direttamente presso il concessionario, che si fa carico della presentazione e della gestione della pratica, fino all'approvazione ed alla successiva gestione delle pratiche d'acquisto. Quindi, in caso di approvazione, la somma per la quale è stato richiesto il prestito viene versata direttamente al rivenditore. Il richiedente rimborserà ratealmente il prestito concessogli tramite un accredito diretto sul proprio conto corrente bancario per una durata massima di 48 mesi.

La somma concessa varia a seconda della tipologia di auto acquistata. Per le auto usate, di norma, la somma massima ottenibile in prestito è di 30.000 euro, mentre per le auto nuove questa somma arriva fino a 45.000 euro. 

Tra i vantaggi c'è certamente la sostenibilità delle rate mensili iniziali, alla quale va ad aggiungersi anche la possibilità di rifinanziare la maxirata. In buona sostanza sarà sempre possibile estendere la durata del finanziamento, qualora non si sia in grado o non si voglia pagare la maxi rata finale tutta insieme.

L'unico neo è relativo al piano di rimborso, in quanto matureranno più interessi per via della natura stessa del piano di ammortamento, a metà strada tra quello a rate costanti e quello a rate crescenti, anche se più sbilanciato su quest'ultimo per l'entità della rata finale. Pertanto andrà valutato attentamente non solo il TAEG, tasso annuale effettivo globale pagato, ma anche la convenienza o meno di tale finanziamento in considerazione del valore nel tempo dell'auto stessa. www.Prestiti.com

Articolo sponsorizzato.