martedì 4 ottobre 2011

Nuova Audi A6: un mini-serial per promuoverla

Il linguaggio della comunicazione è in continuo cambiamento, lo si può notare anche all'interno del mondo dell'auto, un settore spesso molto tradizionalista nelle sue pubblicità televisive.

Sicuramente meno tradizionalista è il modo scelto da Audi USA per comunicare l'arrivo della nuova Audi A6 2012 (vettura candidata al titolo di Auto dell'Anno 2012): una miniserie di 8 episodi (della durata di 2 minuti ciascuno), intitolata Untitled Jersey City Project, e trasmessa la domenica sera dal canale TV via cavo FX, ma disponibili anche online, dopo la messa in onda, su uno specifico canale YouTube.

All'interno degli episodi di UJCP, il product placement ha trovato posto all'interno di una storia che si dipana nelle 8 settimane di programmazione, dove viene fatta luce su un “buio segreto” nascosto dagli impiegati di uno studio di architetti e connesso a soldi, potere ed omicidi (i normali ingredienti di una series americana, insomma).

I produttori sono un gruppo di professionisti con una certa esperienza, fra i quali Daniel Minahan, regista di alcuni episodi di due serie trasmesse dal canale HBO: il vampiresco True Blood e del fantasy Game of Thrones.

La strada era già stata percorsa dal marchio del Gruppo Volkswagen con un mini-film dedicato a Audi A1, con Justin Timberlake protagonista.



-->