venerdì 23 settembre 2011

8.500 euro per un corso di guida invernale


In realtà non sono esattamente 8.500 euro, ma – al cambio attuale (sono le h12:43 del 23 settembre) – gli 11.300 dollari statunitensi richiesti per il corso di guida invernale in oggetto corrispondono a 8.477 euro e spiccioli.

Il tutto per guidare un'auto sul ghiaccio? Anche noi guidavamo le Fiat 131 e le Opel Ascona sulla neve, praticamente “a gratis”, ci verrebbe da dire, ma quella era un'altra cosa.

Qui si parla di un corso della durata di due giorni a bordo di una Ferrari FF, in quel di Aspen (Colorado, USA), una delle mete turistiche invernali più posh del Nord America. E poi: alla reception ci sarà dello champagne ad attendervi, nel prezzo sono comprese due notti in un esclusivo resort, vitto , servizio fotografico e souvenir vari.

Ma il problema non è limitato ad avere la somma a disposizione, bisogna anche essere un possessore di auto Ferrari (americano, per giunta) per partecipare a quello che – molto probabilmente è – il corso di guida più esclusivo del momento, denominato “Pilota on Ice”.

Se le condizioni ci sono, preparatevi, perché a gennaio 2012 si comincia: prenotatevi al numero telefonico (chissà perché del Tennessee) 865-551-2828 begin_of_the_skype_highlighting            865-551-2828      end_of_the_skype_highlighting (come pubblicato dal sito TheRichTraveller.com, “Il Ricco Viaggiatore”, in tono con il resto), e prenotatevi per il soggiorno al Little Nell Resort.

Non avete una Ferrari, né intendete spendere oltre 8mila euro, ma vi piace l'idea della due giorni sulle nevi? Con soli $950 (poco più di €700) potete partecipare come ospite, ma la Ferrari FF sarà guidata da un pilota professionista. Sempreché abbiate un amico che è cittadino americano, e che possiede una Ferrari, naturalmente.

468x60