domenica 21 agosto 2011

Italiani al Salone dell'Auto di Francoforte 2011

Alfa Romeo 4C Concept in livrea grigia


Il 15 settembre aprirà al pubblico il 64esimo Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte (anche se le novità automobilistiche verranno presentate alla stampa già nei giorni 13 e 14), all'insegna del claim “Future comes as standard” (“Il futuro è di serie”), improntato all'innovazione nel mondo dell'auto.

Per coprire l'enorme quantità di novità che verranno messe in mostra, utilizzeremo un blog a “variazione continua”, che verrà aggiornato ogni qual volta si avrà la certezza che un nuovo modello o una concept car sarà presente all'importante kermesse tedesca.

Il blog, inoltre, verrà diviso in diverse parti, per poter coprire produttori di automobili provenienti da diverse parti del mondo e una fitta lsita di auto novità.

Questa è la prima sezione, dedicata ai produttori di auto italiani (o meglio: ai marchi italiani, visto che alcuni marchi automobilistici italiani – ad esempio Lamborghini – sono in mani straniere, mentre alcuni marchi che potrebbero fare riferimento ad un gruppo italiano – ad esempio Chrysler – non vengono considerati tali).


Abarth – Nessuna coupé (o roadster) realizzata sulla stessa piattaforma della Alfa Romeo 4C GTA Concept (che ne caso della casa del biscione si è ormai quasi trasformata in automobile di produzione), ma comunque ci saranno tre anteprime mondiali: Abarth 500 Cabrio Italia, Abarth Punto Super Sport e Abarth 695 Competizione.

Abarth 500C Cabrio Italia

Abarth Punto Super Sport
Alfa Romeo – Continua il percorso di avvicinamento alla data del debutto di Alfa Romeo 4C, automobile designata a divenire l'apripista dello sbarco in USA del marchio del biscione (previsto per fine 2012). Lo scorso mese è stato rilasciato il primo video promozionale di questo interessante modello. A Francoforte verrà presentata una versione inedita della coupé 2 posti a trazione posteriore, con verniciatura grigia opaca (ad oggi tutte le immagini ufficiali sono state rigorosamente rosse), e si vocifera anche di una Alfa 4C Roadster, ovvero in versione cabriolet (non è chiaro se il tettuccio è in tela o metallico). Altre 6 vetture Alfa saranno presenti al salone dell'auto, fra cui l'Alfa Romeo Gulietta TCT.



Alfa Romeo 4C Concept
Alfa Romeo 4C Concept


DeTomaso – Dopo la presentazione del crossover Deauville, secondo alcune indiscrezioni la rinata DeTomaso potrebbe esporre a Francoforte una (ancora) misteriosa riedizione della mitica Pantera DeTomasoauto coupé fastback sportiva da 600 CV di potenza e con meno di 1.200 kg di peso (la cui presenza al Salone di Los Angeles 2011 è data per certa).

La DeTomaso Pantera degli anni '70
DeTomaso Deauville


Ferrari – Il marchio del cavallino molto probabilmente porterà a Francoforte la 458 Spider (già presentata ad un gruppo di potenziali clienti in un evento “porte chiuse”), versione cabrio della berlinetta motorizzata dal V8 da 4,5 litri e 570 CV. Il prezzo? Si ipotizza che la 458 Spider possa costare 25-30mila euro in più della vettura coupé. Fra le altre auto esposte, non mancherà la Ferrari FF che era stata lanciata al Motor Show di Ginevra lo scorso marzo.


-->
Ferraro 458 Spider
Ferrari 458 Spider (foto ufficiale)


Fiat – Stella dello stand Fiat sarà la Nuova Panda 2012. La produzione della city car italiana si trasferirà dalla Polonia – dove veniva assemblata la Fiat Panda nata nel 2003 – all'Italia ed inizierà entro il prossimo ottobre nello stabilimento di Pomigliano d'Arco (prima auto Fiat prodotta nella fabbrica nata per la produzione di Alfasud iniziata nel lontano 1972, e da allora riservata ad Alfa Romeo). Anteprima mondiale per Fiat Freemont AWD, versione con trazione integrale abbinata ad una trasmissione automatica a 6 rapporti. Sempre sul SUV di casa Fiat debutta il motore Pentastar V6 da 3,6 litri e 280 CV di origine Chrysler. Nulla si sa ancora sulla presenza della MPV Fiat Ellezero.


Nuova Panda 2012 (rendering)

Fiat Nuova Panda 2012
Fiat Panda 2012 (immagine ufficiale)
Lancia – Conferma della gamma comune con Chrysler. La novità principale (il veicolo ancora non era stato ufficialmente presentato) è la Lancia Gran Voyager, sostituta della Lancia Phedra. Naturalmente ci sarà anche l'ammiraglia Nuova Lancia Thema, derivata dalla Chrysler 300C, già vista a Ginevra, ma ancora non presente sul mercato.

-->

Lancia Grand Voyager
Nuova Lancia Thema
LamborghiniAventador Roadster o versione stradale della Sesto Elemento? Anticipazione della Cabrera (che sostituirà Gallardo) o la berlina quattroporte Estoque? Oppure un inedito SUV? Una cosa è certa, Lamborghini non mancherà di stupire il mondo dell'auto, al prossimo Salone di Francoforte, vista la pletora di modelli che potrebbero uscire nei prossimi anni. Inoltre dovrebbe esserci una serie limitata della Lamborghini Gallardo, addirittura più estrema della LP 570-4 Superleggera, la Lamborghini Gallardo 570-4 Super Trofeo Stradale (come è risultato il 12 settembre): 570 CV a 8mila giri al minuto, 540 Nm a 6.500 giri, 3,4 secondi per raggiungere i 100 km/h da fermo e 10,4 quelli per arrivare ai 200. La Gallardo più estrema di sempre è caratterizzata dalla verniciatura Rosso Mars, dal largo uso di carbonio e da un grosso spoiler posteriore regolabile manualmente (che garantisce un carico aerodinamico di 3 volte superiore a quello della Gallardo LP 560-4


Lamborghini Estoque (concept car)
Lamborghini Gallardo 570-4 Super Trofeo Stradale


Maserati – Il CUV concept Maserati Kubang che svela le linee del crossover Maserati anticipato nelle scorse settimanale è il piatto forte del marchio sportivo. Il SUV diverrà poi elemento determinante, assieme alla baby Quattroprte, per la strategia Maserati volta a raggiungere le 50mila vendite di vetture nei prossimi anni.

Maserati Kubang Concept (foto ufficiale)

Maseraty "baby" Quattroporte (rendering)

New Stratos - Non si tratta di un vero marchio, non si sa se verrà prodotta, certo è che l'esemplare unico realizzato da Pininfarina (l'idea è di Michael Stoscheck) su meccanica Ferrari 430 Scuderia ha affascinato più di qualcuno. Il prezzo è di 400mila euro, per questo esemplare unico, le caratteristiche sono piuttosto interessanti: elettronica, pianale e motore V8 da 510 CV della 430 Scuderia, su una vettura da 1.247 kg e con una distribuzione dei pesi 44/56.